Data e Ora

Provincia di Brescia Regione Lombardia Governo Italiano Presidenza della Repubblica

Notizie

Avvisi: Eliminazione Barriere Architettoniche

Scritto da Redazione il 03 Ott 2016 - 11:46 Avvisi
Chiarimento relativo alle richieste di contributo.

Oggetto: Richieste di contributo ai sensi della Legge 9 dicembre 1989 n. 13 “Disposizioni per favorire il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati”.

Relativamente alle richieste di contributo di cui all’oggetto nonché alle numerose istanze presentate dai cittadini volte a conoscere le tempistiche per l’erogazione dei contributi assegnati, si rende necessario un aggiornamento rispetto a quanto già comunicato con precedenti note, inviate a tutti i comuni lombardi negli anni 2013, 2014 e 2015.

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, competente in materia, da anni non prevede lo stanziamento di risorse finanziarie a copertura del Fondo speciale previsto dalla L. 13/89.

Conseguentemente, le domande dei fabbisogni 2013, 2014, 2015, 2016 nonché quelle in corso di inoltro
a valere sul fabbisogno 2017, resteranno valide ai fini di una loro futura finanziabilità, ma non è possibile effettuare previsioni in merito alla loro effettiva liquidazione in quanto il loro soddisfacimento è subordinato al trasferimento delle risorse statali.

Nell’espletamento delle procedure previste dalla normativa, come ogni anno, Regione Lombardia ha trasmesso al MIT, con nota prot. U1.2016.0004347 del 25/05/2016, la richiesta di partecipazione al Fondo speciale. Il Ministero ha risposto con nota U.0013302.21-06-2016 che, per completezza dell’informazione, si allega in copia.

Si porta inoltre a conoscenza che Regione ha posto con forza all’attenzione del citato Ministero, la necessità di ottenere i fondi necessari al pagamento dei contributi delle annualità pregresse nonché l’eventuale revisione dell’impianto normativo. Inoltre con nota prot. U1.2016.0005177 del 29/06/2016 - allegata alla presente - è stata chiesta, in attesa dell’alimentazione del Fondo, la possibilità di sospendere la ricezione delle domande.

Ad oggi non è stata ricevuta alcuna indicazione in merito.

Per quanto sopra espresso, si invita l’Amministrazione Comunale ad informare adeguatamente i cittadini direttamente interessati, al fine di fornire maggiori elementi di conoscenza circa la procedura e di favorire una loro maggiore consapevolezza sullo stato dell’arte, sia per le domande già presentate sia per quelle future.

Cordiali saluti

IL DIRIGENTE
PAOLO FORMIGONI

Allegati:
File BArch_richiesta_ministero_sospensione_bandi.pdf
File ripartizione_ministero_fabbisogno2016.pdf
File risposta_ministero_ripartizione_fabbisogno2016.pdf
Allegati
 

Altri articoli nella categoria Avvisi