Si pubblica l’Ordinanza di Regione Lombardia n.555/2020, riguardante ulteriori disposizioni per l’emergenza Covid-19 dal mese di Giugno 2020 (fase 2).

L’ordinanza è in vigore dall’1 al 14 Giugno 2020, ad eccezione dei servizi per infanzia e adolescenza (in vigore dal 15 Giugno) e delle misure per gli spettacoli (in vigore dal 15 Giugno – salvo le esercitazioni e prove senza pubblico).

In particolare:

  • Permane l’obbligo di indossare le mascherine fuori dalla propria abitazione,
  • Riapertura delle attività elencate nell’art. 1.2 dell’Ordinanza (fra cui piscine e palestre),
  • Le attività di lavoro devono essere organizzate nel rispetto dei protocolli di prevenzione di cui al punto 1.3 del provvedimento,
  • E’ confermato l’obbligo per i concessionari di slot machines di provvedere al blocco delle medesime ed agli esercenti di provvedere alla disattivazione di monitor e televisori di giochi che prevedono puntate accompagnate dalla visione dell’evento anche in forma virtuale, al fine di impedire la permanenza degli avventori per motivi di gioco all’interno dei locali, a prescindere dalla tipologia di esercizio in cui tali apparecchi sono presenti,
  • Restano salve, per quanto non disciplinato, le disposizioni del DPCM 17 maggio 2020 e conseguenti linee-guida.

 

Si allega copia del provvedimento, clicca QUI per scaricare.

X