Si pubblica il bando di Regione Lombardia volto a erogare un contributo una tantum di 5000,00€ in favore di soggetti rimasti orfani per ipotesi di femminicidio o di crimini domestici commessi dopo l’1 Gennaio 2020.

I soggetti destinatari sono gli orfani per femminicidio e gli orfani per crimini domestici, in possesso, alla data di presentazione della domanda, dei seguenti requisiti:

  • residenza in Regione Lombardia;
  • massimo 26 anni compiuti (26 anni e 364 giorni);
  • essere figli minori e/o maggiorenni della vittima di femminicidio o crimine domestico verificatosi a partire dal 01.01.2020.

Le domande dovranno essere compilate esclusivamente mediante la piattaforma digitale della Regione. Clicca QUI per accedere. Termine di presentazione: 15 Giugno 2021.

Si allega copia del bando, clicca QUI per scaricare.

Per informazioni è possibile scrivere all’indirizzo e-mail famiglia@ats-brescia.it o rivolgersi al Dipartimento PIPSS di ATS Brescia al n. tel. 030/3838733 – 030/3839020 – 030/3839076 dal lunedì al venerdì  dalle ore 9:00 alle ore 12:00.

 

X