Si pubblica l’avviso del bando per il sostegno agli interventi in favore delle persone con disabilità.

Il progetto è rivolto a persone con disabilità grave che, attraverso la costruzione di progetti individualizzati, della durata di almeno due anni, sono orientati verso l’autonomia e l’uscita dal nucleo familiare di origine, anche mediante soggiorni temporanei al di fuori del contesto familiare.
L’obiettivo è quello di garantire la massima autonomia e indipendenza delle persone con disabilità grave, non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità, prive di sostegno familiare in quanto mancanti di entrambe i genitori o perché gli stessi non sono in grado di fornire l’adeguato sostegno genitoriale, nonché in vista del venir meno del sostegno familiare, attraverso la progressiva presa in carico della persona interessata già durante l’esistenza in vita dei genitori.

 

Chi può partecipare?

Per accedere al bando sono richiesti i seguenti requisiti:
1. essere residenti nei comuni appartenenti all’Ambito Territoriale n. 7 Oglio Ovest;
2. avere un’età compresa tra i 18 e 64 anni;
3. essere in possesso della certificazione di gravità ai sensi della L. 104 art. 3, comma 1 e 3°
4. avere attivi interventi compatibili e/o integrabili con le misure previste dall’Avviso come indicato dalla Dgr 6674/2017;
5. essere prive del sostegno familiare in quanto mancanti di entrambe i genitori, o in quanto i genitori non siano in grado di fornire l’adeguato sostegno genitoriale, ovvero si consideri la prospettiva del venir meno del sostegno familiare.

**E’ previsto un accesso prioritario alle risorse del bando in caso di disabilità grave (art. 3 del bando)

.

Come si partecipa?

Le istanze devono essere presentate al Comune di residenza, o al comune di Chiari in qualità di ente capofila dell’Ambito Distrettuale Oglio Ovest, da parte di:
– persone con disabilità grave e/o dalle loro famiglie o da chi ne garantisce la protezione giuridica
– nel caso di interventi di ristrutturazione dell’abitazione, anche da associazioni di famiglie di persone disabili, associazioni di persone con disabilità ed Enti del Terzo Settore.
Le istanze per l’accesso ai benefici previsti dall’Avviso dovranno essere redatte utilizzando i modelli allegati al presente avviso entro e non oltre il 15 gennaio 2019, ad esclusione degli interventi Pronto Intervento/ricoveri di Sollievo, per i quali, considerata la tipologia dell’intervento, le risorse saranno assegnate a sportello fino ad esaurimento delle stesse.

Devono essere allegati alla domanda i seguenti documenti:

  • Fotocopia carta di identità e codice fiscale della persona disabile
  • Eventuali documenti (carta d’identità e codice fiscale del richiedente se persona diversa dal soggetto: amministratore di sostegno o tutore)
  • I.S.E.E. ordinario
  • Copia della certificazione di disabilità grave (l. 104/92, art. 3, comma 1 e 3)
  • Eventuale copia della sentenza della nomina del tutore / amministratore di sostegno del disabile grave

 

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali, oppure all’Ufficio di Piano Ambito Distrettuale Oglio Ovest – Comune di Chiari contattanto il n. tel. 030/7008254, oppure inviando una mail al seguente indirizzo: upservizisociali@comune.chiari.brescia.it.

 

Si allega copia integrale dell’avviso del bando, clicca QUI per scaricare.

Si allega altresì copia del modello di domanda in formato .word, clicca QUI per scaricare.

 

X