Era un impegno preso in campagna elettorale.

TRENZANO – Siamo in ritardo visto che abbiamo in programma di asfaltarne almeno una all’anno ed è appena trascorso il secondo di mandato, ma facciamo conto, ora che la situazione economico-finanziaria dell’ente è stata sanata, di recuperare e di sistemarne anche di più e prima – queste le parole del Sindaco. Ovviamente – continua Bianchi – ciò sarà possibile solo se vi sarà la disponibilità dei privati, come è avvenuto per la strada della Pieve. Infatti, secondo la normativa vigente, il Comune può partecipare alla manutenzione delle strade vicinali solo nella misura che va dal 20 al 50 per cento del costo dell’intervento, pertanto è necessario che gli interessati sostengano almeno il restante 50 %.

L’Amministrazione ha già intrapreso una campagna di informazione nei confronti di tutti i potenziali interessati, inviando lettere e organizzando un incontro. Con soddisfazione – afferma Ippolito Silini, consigliere delegato alle manutenzioni – si stanno creando i presupposti per poter intervenire già su altre stradine. Spero che coloro che per tanti anni hanno chiesto invano l’intervento, oggi non si lascino sfuggire l’occasione, anche se ciò comporta un minimo sacrificio da parte di tutti.

A seguire le immagini dell’intervento eseguito in Via Pieve.

X